Learning goals

IBD offers diverse groups of students a unique opportunity.

 

First of all, it is aimed at Italians who wish to improve their command of English in a professional context. Scientific studies attest the value of Content and Language Integrated Learning, and IBD offers the chance to work towards an advanced qualification in economics and also acquire advanced language skills throughout the two-year course taught in English.

 

IBD is also aimed at non-Italian students who wish to study in Italy. For many of these students, their lack of Italian has traditionally been a barrier. But today some of the major Italian universities, like many in the EU, are offering degree courses using English as the medium of instruction. We hope that IBD will attract as many applications as possible from overseas to Parma. Parma is an ideal destination for foreign students; famous for its art and history, the city also offers a high level of public services. It is small enough for the local people to be welcoming and friendly, but big enough to host important cultural events. The way of life is pleasant and there are many bars and cafés, piazzas and parks, as well as clubs and societies for leisure activities. The city and the University Campus offer facilities for a wide variety of sports and the University Sports Center (CUS Parma - www.cusparma.it) organizes events at all levels throughout the year.

 

IBD brings many benefits. All students, both Italian and non-Italian, gain advantages in terms of employment. Today, knowledge of the international economy needs to be complemented by language skills for entry to many professions, and an advanced knowledge of English for business and economics is opening up opportunities for young people in Italy and abroad.

 

But we also enjoy the wider benefits of hosting students from different parts of the world. Intercultural exchange, strong international relationships, and diversification of human capital are all outcomes of studying in different countries. The University of Parma today attracts more than half its intake from outside the Emilia Romagna Region, but the number of foreign students needs to increase. Our hope is that IBD can continue to facilitate academic contacts overseas and give all our students more contact with the wider world. We hope that Parma University can become truly intercultural.

 

Obiettivi formativi del corso

La globalizzazione costituisce una grande opportunità per i giovani di oggi solo se riescono ad acquisire conoscenze e competenze che li mettano in grado di ragionare in un'ottica internazionale, di dialogare con attori economici di qualunque parte del mondo, di operare in un mercato del lavoro che travalica i confini nazionali. Ciò risulta particolarmente importante nell'attuale difficile congiuntura economica che restringendo gli sbocchi occupazionali, induce ad una ricerca del lavoro non confinata alla dimensione locale o nazionale. La scelta di effettuare il corso interamente in lingua inglese non è solo strumentale ma strettamente funzionale ai contenuti e agli obiettivi formativi del corso. Non è possibile infatti operare nei mercati internazionali o lavorare con nell'ambito di organizzazioni internazionali se non con una padronanza quasi assoluta della lingua inglese. Questa è l'ispirazione del corso di laurea magistrale in International Business and Development.
Il corso in International Business and Development (IBD) si propone di formare figure professionali che abbiano conoscenze specialistiche dei vari aspetti dell'economia internazionale e dello sviluppo globale in modo da poter operare nell'ambito di imprese orientate ai mercati internazionali e/o coinvolte in attività di import-export o di commercio equo e solidale, di imprese multinazionali, di organizzazioni non governative impegnate nella cooperazione allo sviluppo, delle grandi istituzioni e organizzazioni europee e sopranazionali, delle istituzioni nazionali e regionali impegnate in progetti dell'Unione europea.
Il percorso formativo prevede alcuni insegnamenti di base relativi all'utilizzo delle statistiche internazionali, ai fondamenti del diritto internazionale e dei mercati internazionali, alla storia dei processi di globalizzazione, ai grandi scenari macroeconomici. Esso si articola poi in insegnamenti di tipo microeconomico, per fornire le competenze necessarie ad operare in imprese che operano nei mercati internazionali, e competenze macroeconomiche per fornire competenze necessarie ad operare nel campo della cooperazione internazionale e delle politiche di sviluppo o nell'ambito delle grandi organizzazioni internazionali.
In ambito microeconomico gli insegnamenti copriranno aspetti relativi ai mercati e alle istituzioni finanziarie internazionali, alla contabilità internazionale, al branding e retailing internazionali, al marketing internazionale e all'economia e alle tecniche dei processi decisionali. Questi insegnamenti sono funzionali a valorizzare il profilo professionale di manager o consulente d'impresa.
In ambito macroeconomico, gli insegnamenti verteranno sull'economia dello sviluppo, sulla cooperazione internazionale, sui cluster industriali e rurali, sulla cooperazione fra imprese e sui grandi temi dello sviluppo sostenibile, in particolare ambiente e fonti energetiche rinnovabili. Questi insegnamenti sono funzionali a sviluppare il profilo professionale di manager di progetti di cooperazione e sviluppo.

Abilità comunicative

Le abilità comunicative degli studenti saranno sviluppate attraverso l'utilizzo diffuso di metodi didattici interattivi. In particolare gli studenti saranno chiamati in tutti gli insegnamenti che lo consentono ad elaborare, presentare e discutere in aula brevi elaborati sia in forma scritta che orale. Particolare cura sarà prestata nelle elaborazioni e nelle presentazioni a stimolare un uso avanzato degli strumenti informatici e delle tecniche statistiche. Alcune di queste presentazioni, che dovrebbero costituire la regola negli insegnamenti di questo corso di laurea, saranno svolte in forma collettiva per stimolare il confronto fra gli studenti del corso e sviluppare la loro capacità di cooperazione.