DEVELOPMENT ECONOMICS AND INTERNATIONAL COOPERATION -IBD

Crediti: 
9
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Inglese

Obiettivi formativi

a)Conoscenze e capacità di comprensione nei seguenti ambiti: funzionamento dei mercati nei paesi in via di sviluppo; esternalità, rendimenti crescenti, fallimenti di coordinamento e politiche di sviluppo; povertà, diseguaglianza e crescita della popolazione da un punto di vista normativo, positivo e funzionale; interazioni strutturali fra zone rurali ed urbane; globalizzazione e guadagni dagli scambi commerciali, politiche commerciali per i paesi in via di sviluppo e ruolo delle istituzioni internazionali.
b)Capacità di applicare le conoscenze per: comprendere i modelli interpretativi, astraendo da un problema complesso le variabili principali e analizzando le loro interazioni; leggere e interpretare criticamente le evidenze empiriche che emergono da tabelle, grafici e strumenti statistici avanzati.
c)Capacità di integrare le conoscenze acquisite, gestire la complessità e formulare giudizi al fine di: comprendere il grado di sviluppo economico e sociale di un paese e le sue performance relative, comprendere gli effetti delle politiche economiche e analizzare le dinamiche settoriali dal punto di vista funzionale in un contesto economico e sociale sempre più aperto alla concorrenza internazionale.
d)Gli studenti acquisiranno la capacità di comunicare e sostenere le loro tesi sia di fronte a interlocutori economici esperti che di fronte a non specialisti, utilizzando un linguaggio tecnico appropriato e avvalendosi dell'esperienza acquisita interpretando dati e analizzando verifiche empiriche.
e)Attraverso la discussione in aula di studi di casi in una logica problem solving, gli studenti impareranno a comprendere e risolvere in modo autonomo.

Prerequisiti

Nozioni di base di macroeconomia e microeconomia.

Contenuti dell'insegnamento

Questo corso analizza alcuni dei temi principali dello sviluppo economico, sia dal punto di vista empirico che teorico. Dopo aver definito i concetti principali e i metodi di misura dello sviluppo economico, si prosegue con un'analisi più dettagliata della disuguaglianza, della povertà e della crescita della popolazione evidenziando i legami con lo sviluppo e la possibilità che si creino percorsi di crescita diseguale. A questo scopo, per meglio comprendere le trasformazioni strutturali che accompagnano il processo di sviluppo, si studieranno le interazioni economiche e le migrazioni fra le zone rurali e quelle urbane. Inoltre si analizzeranno i mercati e le istituzioni che sono in grado di influenzare il tenore di vita nei paesi in via di sviluppo, concentrandosi in particolare sui fallimenti di mercato e sulle loro conseguenze. Ancora, si ritornerà all'analisi aggregata, approfondendo il ruolo delle condizioni iniziali in grado di favorire lo sviluppo economico e concentrando l'attenzione sull'interazione fra storia e aspettative future, attraverso l'analisi delle complementaretà e dei rendimenti crescenti. Infine, si studieranno le principali questioni teoriche relative alla globalizzazione, evidenziando i guadagni derivanti dagli scambi commerciali, la politiche commerciali per i paesi in via di sviluppo e i loro effetti sul processo di sviluppo e la disuguaglianza.

Programma esteso

Programma: Argomenti tratti dai seguenti capitoli del libro di testo:
Chapter 2: Economic Development. Chapter 5: History, Expectations, and
Development. Chapter 6: Economic Inequality. Chapter 7: Inequality and
Development: Interconnections. Chapter 8: Poverty and Undernutrition.
Chapter 9: Population Growth and Economic Development. Chapter 10:
Rural and Urban. Chapter 11: Markets in Agriculture: an Introduction. Chapter 12: Land. Chapter 13: Labor. Chapter 14: Credit. Chapter 15:
Insurance. Chapter 16: International trade. Chapter 17: Trade policy. Si
ricorda che il programma dettagliato sarà disponibile su Elly (è richiesta
l'iscrizione on line per scaricare il programma dettagliato - Gli studenti non frequentanti impossibilitati ad iscriversi sono pregati di contattare il docente per avere informazioni sul programma dettagliato scrivendo a: vincenzo.dallaglio@unipr.it).

Bibliografia

Capitoli scelti dal testo di Debraj Ray, Development Economics, 1998,Princeton University Press. Ulteriori letture verranno indicate a lezione.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esempi e studio di casi. Le lezioni, eventualmente e solo se consentito, svolte in presenza, potranno essere fruibili anche a distanza attraverso l’utilizzo delle piattaforme Teams e Elly. In particolare, all’inizio di ciascuna delle 11 settimane di corso si terrà una lezione in modalità sincrona via Teams (in diretta – circa 90 minuti) nella quale si introdurranno i temi trattati nella settimana (fatti, problemi, verifiche empiriche e interpretazioni teoriche) con possibilità di interazione con gli studenti collegati. Inoltre, ogni settimana, in modalità asincrona, verranno caricate su Elly delle brevi video-lezioni (mp4 – 8 video da circa 10 minuti) che approfondiranno gli aspetti più complessi del programma.
Le lezioni via Teams, se possibile, saranno registrate per consentirne la visione in differita, ma solo per la settimana della lezione, senza eccezioni. Le lezioni in mp4 via Elly saranno invece disponibili fino alla fine delle lezioni (dicembre 2020). L’iscrizione ad Elly è necessaria per potere accedere ai files.

Modalità verifica apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento: L’esame sarà strutturato in modo diverso in funzione della futura evoluzione della pandemia all’inizio della sessione invernale (dicembre 2020). Non si esclude quindi che le modalità di esame possano differire nelle sessioni successive (sessione estiva 2021). La seguente tabella illustra le principali differenze fra esame svolto in presenza o svolto a distanza:
Esame in presenza
L’esame scritto durerà 90 minuti.
Conoscenze, comprensione, capacità di studiare e di
ragionare in modo rigoroso e coerente, verranno verificate attraverso due
domande a risposta aperta valutate fino ad un massimo di 20 punti. La capacità di comprendere ed applicare le conoscenze acquisite alla
soluzione di problemi, verrà verificata attraverso una domanda a risposta aperta relativa alla discussione critica di uno studio di caso, valutata fino ad un massimo di 10 punti.

Il voto finale corrisponderà alla somma dei voti di ogni domanda; la lode è assegnata in base alla dimostrazione di una chiara padronanza della materia.
Per sostenere l’esame non occorre altro che una penna a sfera. I risultati saranno pubblicati entro una settimana e il voto verrà automaticamente (ESSE3) spedito via e-mail all’indirizzo istituzionale dello studente.
E’ richiesta l’iscrizione online.

E' severamente vietato l'utilizzo di dispositivi elettronici o appunti cartacei durante lo svolgimento dell’esame.
Esame a distanza
L’esame orale avrà luogo mediante l’utilizzo della piattaforma Teams. La durata non supererà 15 minuti.

Conoscenze, comprensione, capacità di studiare e di
ragionare in modo rigoroso e coerente, verranno verificate attraverso due
domande specifiche valutate fino ad un massimo di 20 punti. La capacità di comprendere ed applicare le conoscenze acquisite alla
soluzione di problemi, verrà verificata attraverso una domanda specifica relativa alla discussione critica di uno studio di caso, valutata fino ad un massimo di 10 punti.

Il voto finale corrisponderà alla somma dei voti di ogni domanda; la lode è assegnata in base alla dimostrazione di una chiara padronanza della materia.
I risultati saranno pubblicati entro una settimana e il voto verrà automaticamente (ESSE3) spedito via e-mail all’indirizzo istituzionale dello studente.
E’ richiesta l’iscrizione online. Per ulteriori informazioni si veda la pagina Elly di Development Economics (è richiesta l’iscrizione).
Terminate le iscrizioni, gli studenti riceveranno via e-mail tutte le informazioni necessarie per procedere all’esame.
Già da ora, si consiglia di leggere con attenzione la ‘guida agli esami online’ (https://en.unipr.it/node/3539) e la pagine web IBD (https://cdlm-ibd.unipr.it/)
Si ricorda di usare sempre l’indirizzo di posta istituzionale (nome.cognome@studenti.unipr.it).

E' severamente vietato l'utilizzo di dispositivi elettronici (eccettuato il computer – con webcam e microfono - necessario per il collegamento con Teams) o appunti cartacei durante lo svolgimento dell’esame.

Altre informazioni

Si ricorda che il programma dettagliato del corso sarà disponibile su Elly.
Esso descrive nel dettaglio le pagine, le tabelle e i grafici e gli studi di
caso da studiare nel libro di testo. Gli studenti non frequentanti dovranno
fare affidamento solo ad esso per preparare l'esame. Si ricorda inoltre di controllare periodicamente la pagina web del docente per aggiornamenti riguardo date di esami, orari di ricevimento e altre infomazioni utili.
Gli studenti del corso di laurea magistrale di Relazioni internazionali ed europee che intendono mutuare
il corso come esame a scelta (9 CFU), sono pregati di contattare il docente scrivendo a:
vincenzo.dallaglio@unipr.it